L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

BONN (GERMANIA) – Il Deutschland Tour è tornato oggi dopo dieci anni di assenza e la vittoria è stata colombiana grazie al colpo di reni di Alvaro Hodeg (Quick-Step Floors) che per una questione di centimetri ha battuto il campione tedesco Pascal Ackerman (Bora-Hansgrohe) sul traguardo di Bonn.

La Bora-Hansgrohe ha fatto un gran lavoro nel finale della prima tappa per portare il campione tedesco a lasciare il segno nell’apertura del Giro di Germania, ma la rimonta del colombiano Hodeg è stata formidabile. Ottimo anche il terzo posto dell’italiano Niccolò Bonifazio (Bahrain-Merida).

ORDINE D’ARRIVO:

1 Alvaro Hodeg (Col) Quick-Step Floors 3:35:08
2 Pascal Ackermann (Ger) Bora-Hansgrohe
3 Niccolò Bonifazio (Ita) Bahrain-Merida
4 Reinardt Janse Van Rensburg (RSA) Dimension Data
5 Alexander Krieger (Ger) Leopard Pro Cycling
6 André Greipel (Ger) Lotto Soudal
7 Aaron Grosser (Ger) Team Sauerland NRW p/b SKS Germany
8 Colin Joyce (USA) Rally Cycling
9 Rick Zabel (Ger) Katusha-Alpecin
10 Kristian Sbaragli (Ita) Israel Cycling Academy

CLASSIFICA GENERALE:

1 Alvaro Hodeg (Col) Quick-Step Floors 3:34:08
2 Pascal Ackermann (Ger) Bora-Hansgrohe 0:04
3 Niccolò Bonifazio (Ita) Bahrain-Merida 0:06
4  Jens Reynders (Bel) Leopard Pro Cycling 0:07
5 Jorge Arcas (Spa) Movistar Team 0:08
6 Kevin Van Melsen (Bel) Wanty – Groupe Gobert 0:09
7 Reinardt Janse Van Rensburg (RSA) Dimension Data
8 Alexander Krieger (Ger) Leopard Pro Cycling 
9 André Greipel (Ger) Lotto Soudal
10 Aaron Grosser (Ger) Team Sauerland NRW p/b SKS Germany

(Servizio a cura di Giorgio Torre)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)