L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

CASALNOCETO (AL) – Lo sprint vincente del veronese Giovanni Lonardi (Zalf Euromobil Désirée Fior) ha deciso oggi il 14° Circuito Casalnoceto, la gara per Elite e Under 23 disputata oggi a Casalnoceto (Alessandria) e valida quale prima prova della Challenge della Bassa Valle Scrivia.

Il corridore scaligero, prossimo al passaggio al professionismo con la maglia della Nippo Vini Fantini, ha superato indenne le tre scalate alla salita della Ghilina e poi ha battuto in volata Cristian Rocchetta (General Store bottoli), l’altro veronese che si conferma in grande forma dopo che martedì scorso si era imposto a Caselle di Sommacampagna, ed il trentino Mirco Sartori (GS Mastromarco).

Festa dei ragazzi della Zalf-Fior a Casalnoceto

Festa dei ragazzi della Zalf-Fior a Casalnoceto (foto Berry)

Per Lonardi si tratta dell’ottava affermazione della stagione che tra gli applausi del pubblico di Casalnoceto ha festeggiato con un inchino. Entusiasta, dopo il traguardo il veronese che ha avuto parole di ringraziamento per la squadra e per la sua famiglia: “Anche oggi i miei compagni sono stati straordinari. Mi hanno aiutato a restare davanti in salita e, nel finale, mi hanno pilotato in maniera perfetta. Voglio ringraziare loro e la mia famiglia che mi è sempre stata vicina, anche nei momenti più difficili e ora può festeggiare con me. Sono queste le persone più importanti per me, quelle che voglio avere al mio fianco sempre” ha spiegato Lonardi che a Casalnoceto ha tagliato la linea del traguardo mimando un inchino. “Ho voluto esultare con un inchino per salutare così il pubblico della Bassa Valle Scrivia: lo scorso anno ho vinto la classifica, oggi al ritrovo di partenza mi hanno accolto con grande entusiasmo e anche in corsa ho sen tito il sostegno degli appassionati. L’inchino è per loro, per ringraziarli di questo affetto nei miei confronti”.

SFOGLIA LA FOTOGALLERY (foto Berry)

ORDINE D’ARRIVO:

Iscritti: 162  Partiti: 135   Arrivati: 63  

1. Giovanni Lonardi (Zalf Euromobil Désirée Fior) km 130 in 2h59’43” media 43,402 km/h
2. Cristian Rocchetta (General Store bottoli)
3. Mirco Sartori (Gs Mastromarco Sensi Nibali)
4. Gregorio Ferri (Zalf Euromobil Désirée Fior)
5. Daniele Cazzola (Beltrami TSA Argon 18)
6. Tommaso Fiaschi (Gs Mastromarco Sensi Nibali)
7. Umberto Marengo (Viris Vigevano)
8. Stefano Frigerio (Lan Service)
9. Marco Landi (Petroli Firenze Hopplà Maserati)
10. Davide Colnaghi (Team Palazzago)

(Servizio a cura di Giorgio Torre)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)