L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

GORLA MINORE (VA) – Doppietta Rodman Pink Power by Nonese nella seconda edizione del Trofeo Ju Green. La formazione torinese si è imposta tra le esordienti con Martina Sanfilippo, vincitrice dello sprint a ranghi compatti, e tra le allieve con Camilla Barbero, che nello sprint a due con Emma Redaelli (Valcar PBM) ha avuto la meglio sulla diretta avversaria. La gara, valida come prova unica del campionato provinciale di Varese, ha incoronato campionesse provinciali Carola Ratti (Cardanese – esordienti primo anno), Stefania Mancani (Ju Green Gorla Minore – esordienti secondo anno) e Sonia Rossetti (Orinese – allieve), al quarto titolo varesino consecutivo.

Il podio Donne Esordienti di Gorla Minore

Il podio Donne Esordienti di Gorla Minore (foto Fabiano Ghilardi)

DONNE ESORDIENTI – Sono quattro i giri da percorrere sul tradizionale circuito ondulato che attraversa i comuni di Gorla Minore, Olgiate Olona e Solbiate Olona. Le due asperità poste a metà giro e a cinqucento metri dalla conclusione si rivelano come sempre selettive ed il plotone si assottiglia progressivamente ad ogni tornata. La campionessa provinciale bresciana Michelle Cominardi (Team Nuvolento) prova per ben due volte ad evadere dal gruppo, ma il tentativo di attacco si rivela sterile e ben controllato dal gruppo, che si mantiene compatto sino alla volata finale. Le atlete occupano tutta la sede stradale, ma da centro strada emerge la maglia azzurra di Martina Sanfilippo (Rodman Pink Power) in netto vantaggio. La vincitrice di Macherio, Cesano Maderno e Fenis alza le braccia pochi metri prima della fettuccia bianca e rischia di essere rimontata dalla parmense Giulia Raimondi (VO2 Team Pink), seconda per una manciata di centimetri. Terza l’italo-salvadoregna Serena Jeanette Torres (Cesano Maderno).

Camilla Barbero vince a Gorla Minore la gara Donne Allieve

Camilla Barbero vince a Gorla Minore la gara Donne Allieve (foto Fabiano Ghilardi)

DONNE ALLIEVE – Sette tornate per le allieve, con il gruppo che si mantiene sostanzialmente compatto per circa metà gara. Molto attiva in testa al gruppo Valentina Basilico (Cesano Maderno), che si aggiudica la classifica finale del GPM di categoria. A meno tre giri dal termine, con il gruppo di testa ridotto ad una trentina di unità, la parmense di Fontanellato Giulia Affaticati (VO2 Team Pink) prova la sortita, ma le avversarie non si lasciano sorprendere.

Il podio Donne Allieve di Gorla Minore

Il podio Donne Allieve di Gorla Minore (foto Fabiano Ghilardi)

A poco più di un giro dal termine scappano in tre: Camilla Barbero (Rodman Pink Power), Aurora Mantovani (Busto Garolfo) e Emma Redaelli (Valcar PBM). Nel corso dell’ultimo giro la Mantovani perde contatto e allo sprint decisivo si presentano in due. La Redaelli lancia la volata, ma è impotente di fronte al dirompente recupero della Barbero, che coglie il quarto successo stagionale dopo Bianconese, Bedizzole e Fenis. Eleonora Gasparrini, compagna di squadra della vincitrice, completa la festa in casa Rodman regolando il gruppo nella volata per il terzo posto.

Le campionesse provinciali varesine 2018

Le campionesse provinciali varesine 2018 (foto Fabiano Ghilardi)

Al termine della manifestazione Massimo Rossetti, preseidente della FCI di Varese, veste le neocampionesse provinciali Carola Ratti (Cardanese) nella categoria esordienti 2005, la beniamina di casa Stefania Mancani (Ju Green) per la categoria esordienti 2004 e Sonia Rossetti (Orinese). Per la Rossetti è en-plein di maglie provinciali nelle categorie giovanili dopo i titoli conquistati nel 2015 (esordienti primo anno), nel 2016 (esordienti secondo anno) e nel 2017 (allieve).

ORDINE D’ARRIVO DONNE ESORDIENTI:

1. Martina Sanfilippo (Rodman Pink Power by Nonese) km 31,200 in 55’35” media 31,200 km/h
2. Giulia Raimondi (VO2 Team Pink)
3. Serena Torres (Cesano Maderno)
4. Federica Venturelli (Cicli Fiorin)
5. Stefania Mancani (Ju Green Gorla Minore)
6. Stella Greco (Valcar Pbm)
7. Carola Ratti (Cardanese)
8. Camilla Marzanati (Bike Frigo Life)
9. Camilla Locatelli (Valcar Pbm)
10. Francesca Pellegrini (Valcar Pbm)

ORDINE D’ARRIVO DONNE ALLIEVE:

1. Camilla Barbero (Rodman Pink Power by Nonese) km 54,600 in 1h33’34” media 35,012 km/h
2. Emma Redaelli (Valcar Pbm)
3. Eleonora Camilla Gasparrini (Rodman Pink Power by Nonese) a 19″
4. Greta Tebaldi (Eurotarget Bianchi Vitasana)
5. Francesca Barale (Pedale Ossolano)
6. Greta Bonazzoli (VO2 Team Pink)
7. Cristina Tonetti (Scv Bike Cadorago)
8. Aurora Mantovani (Busto Garolfo)
9. Prisca Savi (Valcar Pbm)
10. Beatrice Caudera (Racconigi Cycling Team)

(Servizio a cura di Fabiano Ghilardi)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)