L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

BEDIZZOLE (BS) – Giulia Raimondi (VO2 Team Pink) e Camilla Barbero (Rodman Pink Power) sono le vincitrici della Giornata Rosa Azzurra – Medaglia d’oro DIA/Trofeo Comune di Bedizzole, giunta alla decima edizione. La Raimondi, al settimo sigillo stagionale, ha messo in fila tutte le avversarie nello sprint per la vittoria, mentre la Barbero ha avuto ragione, sempre allo sprint, della compagna di fuga Giulia Affaticati (VO2 Team Pink).

DONNE ESORDIENTI – 58 partenti per la prima gara di giornata, che si articola su sei giri complessivi ripartiti in quattro tornate del circuito basso pianeggiante e due passaggi sulla salita delle monache dove è posto anche il traguardo. Il primo attacco porta la firma di Marta Morzenti. La portacolori della SCV Bike Cadorago arriva ad avere un vantaggio massimo di 15″ sul plotone, prima di essere riassorbita. La gara si infiamma al termine del penultimo giro, ossia alla prima delle due ascese dello strappo che porta alla linea d’arrivo. Tre atlete provano a fare la differenza alzando l’andatura: Marta Pavesi (Valcar PBM), Martina Sanfilippo (Rodman Pink Power) cui si accoda Giulia Raimondi (VO2 Team Pink).

Il podio Donne Esordienti di Bedizzole

Il podio Donne Esordienti di Bedizzole (foto Fabiano Ghilardi)

Le tre guadagnano qualche metro, ma il gruppo, trainato dall’italo-salvadoregna Serena Torres (Cesano Maderno), non si lascia sorprendere. Si giunge così alla volata conclusiva con arrivo in salita: la plurivincitrice del 2018, Giulia Raimondi, si conferma sprinter su tutti i terreni e si aggiudica nettamente lo sprint davanti a Martina Sanfilippo e Marta Pavesi. Il titolo provinciale bresciano è appannaggio del Team Nuvolento, che conquista entrambe le maglie in palio con Nicole Comincini (esordienti 2005) e Michelle Cominardi (esordienti 2004).

La vittoria di Camilla Barbero a Bedizzole tra le Donne Allieve

La vittoria di Camilla Barbero a Bedizzole tra le Donne Allieve (foto Fabiano Ghilardi)

DONNE ALLIEVE – Poco più di sessanta al via per la gara delle allieve, che correranno sullo stesso doppio circuito delle esordienti con la formula 5 + 4 (5 giri bassi e 4 salite delle monache). Due giri di studio fanno da preludio ad un attacco promosso da una coppia di atlete. Giulia Affaticati (VO2 Team Pink), seconda ieri nella crono di Ospitaletto, e Camilla Barbero (Rodman Pink Power) escono in avanscoperta dal plotone che lascia fare. Per un paio di tornate il vantaggio del tandem di testa si mantiene tra i 20″ e i 30″, per poi aumentare considerevolmente verso la fine dei giri bassi e raggiungere un massimo di 49″.

Dal gruppo qualche atleta prova il contrattacco per riacciuffare le fuggitive, ma i tentativi di Emma Redaelli (Valcar PBM) prima e Aurora Mantovani (Busto Garolfo) poi si rivelano velleitari. All’inizio dell’ultimo giro il gruppo è in forte rimonta e paga meno di 30″ dalle battistrada. Ma la coppia Affaticati-Barbero è ben determinata a condurre la fuga in porto e reagisce a sua volta. Lo sprint a due parte ai piedi dello strappo delle monache, lanciato dalla Barbero. La parmense Affaticati prova a rispondere allo scatto dell’avversaria, ma invano. Camilla Barbero coglie il secondo centro stagionale dopo Bianconese, sempre al termine di una fuga a due con Giulia Affaticati e con lo stesso identico podio. La compagna di squadra della Barbero, Eleonora Gasparrini, vince agevolmente la volata per il terzo posto, completando così la festa in casa Rodman Pink Power by Nonese. Giorgia Ruffo Stefanini (VC Montirone), quinta al traguardo, è campionessa provinciale categoria allieve.

Il podio Donne Allieve di Bedizzole

Il podio Donne Allieve di Bedizzole (foto Fabiano Ghilardi)

ORDINE D’ARRIVO DONNE ALLIEVE:

1. Camilla Barbero (Rodman Pink Power) km 36,700 in 1h03’06” media 34,897 km/h
2. Giulia Affaticati (Vo2 Team Pink)
3. Eleonora Gasparrini (Rodman Pink Power) a 17″
4. Francesca Barale (Pedale Ossolano)
5. Giorgia Ruffo Stefanini (Velò Montirone)
6. Sylvie Truc (Racconigi Cycling Team)
7. Greta Tebaldi (Eurotarget Bianchi Vitasana)
8. Valentina Basilico (Sc Cesano Maderno)
9. Prisca Savi (Valcar PBM)
10. Sara Fiorin (Gs Cicli Fiorin)

ORDINE D’ARRIVO DONNE ESORDIENTI:

1. Giulia Raimondi (Vo2 Team Pink) km 25 in 40’53” media 36,690 km/h
2. Martina Sanfilippo (Rodman Pink Power)
3. Marta Pavesi (Valcar PBM)
4. Serena Torres (Sc Cesano Maderno)
5. Sofia Dognini (Gsc Villongo)
6. Stella Greco (Valcar PBM)
7. Serena Brillante Romeo (Cicl. Bordighera)
8. Francesca Pellegrini (Valcar PBM)
9. Carola Ratt (Cc Cardanese)
10. Federica Venturelli (Gs Cicli Fiorin)

(Servizio a cura di Fabiono Ghilardi)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)