L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

CICOGNA DI TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR) – Dopo il doppio successo raccolto alla Vuelta al Bidasoa, come già era accaduto un anno fa, Alessandro Covi torna dalla spagna in grande condizione e per il secondo anno consecutivo mette il proprio sigillo sulla 68/a Coppa Cicogna, classica del calendario italiano Under 23 corsa oggi a Cicogna di Terranuova Bracciolini (Arezzo). Si tratta della quarta affermazione personale della stagione per il corridore del Team Colpack. 

Fondamentale per la vittoria di Alessandro Covi è stato comunque il lavoro di tutta la squadra al termine di una gionata molto dura perché, come spiega lo stesso Covi, “Già di per sé il percorso è molto impegnativo, oggi trovare la pioggia per tutto il giorno ha reso la gara ancora più difficile e selettiva”. Nella prima parte di corsa è evasa una fuga molto pericolosa, infatti tra i suoi promotori c’erano anche uomini di punta come Scaroni e Iversen.

Il podio della Coppa Cicogna 2018

Il podio della Coppa Cicogna 2018 (foto Rodella)

E allora la squadra diretta dal team manager Antonio Bevilacqua si è messa in testa al gruppo a tirare per andare ad annullare il tentativo di attacco. Poi è avaso un altro drappello che è stato ripreso proprio ai piedi della salita più lunga. Al comando della corsa, a questo punto, resta un gruppetto di una ventina di corridori.

Serie di scatti e controscatti con il siciliano della Colpack Francesco Romano che prova ad allungare. Chiuso il suo tentativo, parte in contropiede proprio Alessandro Covi che riesce a scollinare con una qundicina di secondi di vantaggio sugli inseguitori. Il 20enne di Taino si butta poi in una discesa a rotta di collo e arriva in fondo con 45” di vantaggio.

Dà tutto poi negli ultimi 15 chilometri in pianura e si presenta tutto solo sul traguardo di Cicogna. “Volevo il bis e sono contento di aver raccolto anche questa vittoria. La voglio dedicare in primis al presidente Beppe Colleoni e poi a mia sorella Marina che è appena rientrata dall’Inghilterra”. Secondo Michele Corradini (Gs Mastromarco) e terzo, a completare la festa in casa Colpack, arriva Francesco Romano.  

Festa del Team Colpack per la vittoria di Alessandro Covi a Cicogna

Festa del Team Colpack per la vittoria di Alessandro Covi a Cicogna (foto Rodella)

ORDINE D’ARRIVO:

1. Alessandro Covi (Team Colpack) km 160 in 4h05′ media 39,183 km/h
2. Michele Corradini (Gs Mastromarco FC Nibali) a 42″
3. Francesco Romano (Team Colpack)
4. Christian Scaroni (Petroli Firenze – Hopplà – Maserati)
5. Nicholas Rinaldi (Team Cervelo)
6. Rasmus Iversen (General Store bottoli) a 48″
7. Giacomo Garavaglia (Petroli Firenze – Hopplà – Maserati) a 51″ 
8. Marco Borgo (General Store bottoli) a 53″ 
9. Daniel Smarzaro (General Store bottoli) a 1’00” 
10. Samuele Zoccarato (General Store bottoli) a 2’17”

(Servizio a cura di Giorgio Torre)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)