L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

MONTANINO DI REGGELLO (FI) – Il Team Colpack ritrova la via del successo e lo fa su due diversi fronti in una sola giornata. Prima della vittoria di Andrea Toniatti nel 22° Giro della Provincia di Biella, l’altra festa si è svolta a Montanino di Reggello (Firenze) dove Davide Baldaccini ha colto la sua prima vittoria tra i dilettanti nel 57° Gran Premio Montanino, succedendo nell’albo d’oro proprio al compagno Toniatti.

Gara animata dalle maglie della Hopplà e particolarmente attivo è stato Giacomo Garavaglia, prima all’attacco con un compagno, poi rimasto ancora davanti quando sono rientrati sulla testa della corsa altri cinque corridori, tra i quali proprio Baldaccini. L’accordo tra gli uomini di testa è stato ottimo e alla fine si sono giocati il successo in volata con lo sprint vincente del bergamasco. Secondo Samuele Battistella (Zalf Euromobil Desiree Fior).

Il podio del Gp Montanino 2018

Il podio del Gp Montanino 2018 (foto Rodella)

ORDINE D’ARRIVO:

1. Davide Baldaccini (Team Colpack) km 159,6 in 3h50’00” media 41,635 km/h
2. Samuele Battistella (Zalf Euromobil Désirée Fior)
3. Giacomo Garavaglia (Petroli Firenze Hopplà Maserati)
4. Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club)
5. Alberto Giuriato (Cycling Team Friuli)
6. Michele Corradini (Mastromarco Sensi FC Nibali) a 4″
7. Nicolas Dalla Valle (Team Colpack)
8. Manuel Pesci (Team Cervelo)
9. Gianluca Milani (Zalf Euromobil Desiree Fior)
10. Filippo Tagliani (Gallina Colosio Eurofeed)

(Servizio a cura di Giorgio Torre)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)