L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

LONDRA (GRAN BRETAGNA) – Il Team Sky ha annunciato che l’italiano Leonardo Basso entrerà a far parte del suo organico dalla prossima stagione ed è l’ultimo atleta che completa il roster per la stagione 2018.

Il 23enne trevigiano passerà professionista con la formazione britannica e già dal prossimo ritiro di Maiorca raggiungerà i nuovi compagni. 

“È un sogno che diventa realtà – spiega Basso -. Il mio obiettivo principale è aiutare la squadra. Voglio imparare il più possibile dai miei compagni di squadra e far crescere il mio livello giorno dopo giorno. È una squadra che presta la massima attenzione ad ogni dettaglio ed è veramente emozionante entrare a farne parte”.
 
Il direttore sportivo del Team Sky Dario Cioni aggiunge: “Siamo felici di avere Leonardo con noi il prossimo anno. Ha delle buone potenzialità e vogliamo vedere dove possiamo arrivare lavorando insieme. È un corridore che può resistere su salite impegnative e può vincere volate di piccoli gruppi. E soprattutto è un elemento importante che arriva a rinforzare il nostro plotone di giovani”.
 
Con l’arrivo di Basso il Team Sky porta a 30 il numero di corridori che fanno parte dell’organico, otto dei quali sono al debutto con la maglia del team britannico: si tratta di Jonathan Castroviejo, David de la Cruz e Dylan van Baarle, tutti corridori con esperienze vincenti nel World Tour, e dei giovani Egan Bernal, Kristoffer Halvorsen, Chris Lawless e Pavel Sivakov.
 
E a proposito di giovani, Sir Dave Brailsford, team principal, spiega con orgoglio: “Stiamo creando un gruppo di giovani ciclisti eccezionale. Non ho dubbi che avranno un ruolo da protagonisti nel nostro futuro. Hanno scelto di venire al Team Sky perché sanno che qui possono cresce e puntare ai loro obiettivi grazie alla nostra cultura vincente”.

Team Sky roster 2018:

Leonardo Basso – Italy – age 23

Egan Bernal – Colombia – age 20

Jonathan Castroviejo – Spain – age 30

David de la Cruz – Spain – age 28

Philip Deignan – Ireland – age 34

Jon Dibben – Great Britain – age 23

Owain Doull – Great Britain – age 24

Kenny Elissonde – France – age 26

Chris Froome – Great Britain – age 32

Tao Geoghegan Hart – Great Britain – age 22

Michal Golas – Poland – age 33

Kristoffer Halvorsen – Norway – age 21

Sebastian Henao – Colombia – age 24

Sergio Henao – Colombia – age 29

Benat Intxausti – Spain – age 31

Vasil Kiryienka – Belarus – age 36

Christian Knees – Germany – age 36

Michal Kwiatkowski – Poland – age 27

Chris Lawless – Great Britain – age 22

David Lopez – Spain – age 36

Gianni Moscon – Italy – age 23

Wout Poels – Holland – age 30

Salvatore Puccio – Italy – age 28

Diego Rosa – Italy – age 28

Luke Rowe – Great Britain – age 27

Pavel Sivakov – Russia – age 20

Ian Stannard – Great Britain – age 30

Geraint Thomas – Great Britain – age 31

Dylan van Baarle – Holland – age 25

Lukasz Wisniowski – Poland – age 25

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)