L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

BOLOGNA (BO) – A coronamento di un ottimo periodo di forma che l’aveva portata anche a vestire la maglia azzurra ai recenti Mondiali di Bergen, la 33enne vicentina Tatiana Guderzo, anche oggi portacolori della Nazionale Italiana, ha vinto il Giro dell’Emilia Unipol Banca Internazionale Donne Elite. Sulla salita di San Luca ha preceduto la lituana Rasa Leleiviyte (Aromitalia Vaiano) e la bergamasca Rossella Ratto (Cylance Pro Cycling).

Domani (domenica 1 ottobre) a Monteveglio – Valsamoggia (Bologna) si chiuderà la stagione organizzativa del Gruppo Sportivo Emilia con i due appuntamenti del Gran Premio Bruno Beghelli (partenza gara maschile ore 11,45, partenza gara femminile ore 10,00). 

Il podio del Giro dell'Emilia femminile 2017

Il podio del Giro dell’Emilia femminile 2017 (foto Photobicicailotto)

ORDINE D’ARRIVO:

1 Tatiana Guderzo (Ita) Nazionale Italiana 2:28:27
2 Rasa Leleivyte (Lit) Aromitalia Vaiano 0:00:03
3 Rossella Ratto (Ita) Cylance Pro Cycling 0:00:05
4 Polona Batagelj (Slo) BTC City Ljubljana 0:00:16
5 Urša Pintar (Slo) BTC City Ljubljana
6 Hanna Nilsson (Swe) BTC City Ljubljana 0:00:29
7 Kristabel Doebel-Hickok (USA) Cylance Pro Cycling 0:00:35
8 Sofia Bertizzolo (Ita) Astana Womens Team 0:00:37
9 Sheyla Gutiérrez (Spa) Cylance Pro Cycling 0:00:38

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)