L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

APRILIA (LT) – Per il terzo anno consecutivo il Team Franco Ballerini Primigi Store vince la gara di esordio stagionale. Questa volta il terreno di conquista è stato nel Lazio, dove nel Trofeo Carano Garibaldi di Aprilia l’atleta al secondo anno Simone Innocenti ha avuto lo spunto migliore di tutti.

Secondo posto per Alessandro Tovo (Il Pirata IP Zannoni) a 30″, terzo Pietro De Simone (Progetto Ciclismo Sorrentino).

Gara molto controllata per tutto il circuito con i ragazzi del Team Franco Ballerini Primigi Store compatti con l’obbiettivo di tenere chiusa la corsa. Nel finale Innocenti è stato pilotato al meglio dai suoi compagni di squadra ed è riuscito a piazzare la volata vincente. Non nasconde l’emozione il vincitore: “La squadra è stata davvero perfetta a tenere chiusa tutta la corsa e quando mancavano 250 metri ho dovuto cercare di finalizzare al meglio il loro lavoro, come inizio non posso che essere contento”.

Soddisfatto anche il ds Lenzi che sottolinea come sia stato importante il lavoro di squadra che si è comportata da “manuale” e infatti a conferma di questo è arrivato anche il sesto posto di Juri Passa, che completa così la prima giornata di gare di questo 2017.

ORDINE D’ARRIVO:

1. Simone Innocenti (Team Franco Ballerini) km 92 in 2h15’15” media 40,813 km/h
2. Alessandro Tovo (Il Pirata IP Zannoni) a 30″
3. Pietro De Simone (Progetto Ciclismo Sorrentino)
4. Francesco Pirro (Team Ciclistico Campocavallo)
5. Edoardo Santucci (Bevilacqua Sport – Cerrano Outdoor)
6. Juri Passa (Team Franco Ballerini)
7. Nicola Cocchioni (Uc Foligno)
8. Giovanni Angelozzi (Bevilacqua Sport – Cerrano Outdoor)
9. Nicolò Pencedano (Gubbio Ciclismo Mocaiana)
10. Cristhian Di Cecco (Team Stipa-Milano-Allestimenti)

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)