L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu l'ospedale di Bergamo nella lotta contro il coronavirus con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT52Z0569611100000012000X95 (Link per dettagli)

LUCCA (LU) – La Michela Fanini si appresta ad affrontare questo periodo di grandi appuntamenti con grande entusiasmo.
Nel mirino c’è il Giro del Trentino (in programma nel prossimo weekend, 18 e 19 giugno), i Campionati Nazionali, il Giro d’Italia, le corse a tappe in Francia e il Giro della Toscana che per il team di patron Brunello Fanini ha una doppia valenza essendone anche la società organizzatrice.
Per il “Trentino” il direttore sportivo Pietro Cesari ha convocato la colombiana Laura Lozano, la francese Edwige Pitel, l’ungherese Monika Kiraly e le italiane Federica Nicolai, Monica Balducci e Vittoria Reati.
“L’obbiettivo – ha detto il ds Cesari – è quello di far bene, metterci in mostra e migliorare la condizione in vista del Giro d’Italia”.
Un gruppo che è carico anche grazie alla bella notizia arrivata pochi giorni fa dall’Africa dove l’etiope Eyerusalem Dino Kelil (“YuYe” come la chiamano affettuosamente le compagne) ha conquistato il titolo nazionale nella gara a cronometro.
“Un risultato che ci riempie di gioia – ha sottolineato patron – anche perchè qualche mese fa la giovane atleta era dovuta tornare nel suo Paese per problemi di salute; questo è un segno evidente che si sta riprendendo. Noi l’aspettiamo presto”.

L'emergenza non è finita. Aiuta anche tu il comune di Nembro (uno dei paesi più colpiti dal coronavirus) con una donazione.
Un piccolo gesto che fa una grande differenza IBAN IT31D0569653070000020001X01 (Link per dettagli)