JABEL JAIS (EMIRATI ARABI UNITI) – Primoz Roglic (Jumbo-Visma) mette il sigillo sulla vittoria finale dell’UAE Tour vincendo con autorità anche la sesta tappa, con arrivo in salita a Jebel Jais (foto LaPresse). Nello sprint ristretto tra il gruppetto dei migliori che si è selezionato lungo gli oltre 20 km di ascesa, lo sloveno ha avuto la meglio dell’olandese Tom Dumoulin (Team Sunweb), che aveva provato ad anticipare tutti con una progressione potente, e terzo il giovane francese David Gaudu (Groupama-FDJ).

Roglic si è praticamente messo in tasca il successo finale perchè ora guida la classifica con 31 secondi di vantaggio vantaggio sullo spagnolo Alejandro Valverde, quando al termine della corsa WorldTour manca la sola tappa pianeggiante di domani. Terzo è Gaudu a 44 secondi.

La prima parte della gara era stata caratterizzata da diverse cadute e da una lunga e numerosa fuga. L’ultimo del gruppetto di attaccanti a desistere è stato Joey Rosskopf (CCC Team), ripreso dai migliori a poco più di 2 km dall’arrivo. Davanti nel finale sono rimasti una quindicina a contendersi il successo. È partito lungo Dumoulin che però all’ultimo si è visto superare da un Roglic in forma smagliante. 

ORDINE D’ARRIVO:

1 Primož Roglic (Slo) Team Jumbo – Visma 4:15:39
2 Tom Dumoulin (Ned) Team Sunweb 
3 David Gaudu (Fra) Groupama – FDJ 
4 Daniel Martin (Irl) UAE Team Emirates 
5 Alejandro Valverde (Esp) Movistar Team
6 Wilco Kelderman (Ned) Team Sunweb 
7 Maximilian Schachmann (GER) Bora – Hansgrohe 
8 Emanuel Buchmann (GER) Bora – Hansgrohe 
9 Rui Costa (Por) UAE Team Emirates 
10 James Knox (GBr) Deceuninck – Quick Step 00:05

CLASSIFICA GENERALE: 

1 Primoz Roglic (Slo) Team Jumbo – Visma 23:09:38
2 Alejandro Valverde (Spa) Movistar Team 00:31
3 David Gaudu (Fra) Groupama – FDJ 00:44
4 Emanuel Buchmann (Ger) Bora Hansgrohe 00:56
5 Wilco Kelderman (Ned) Team Sunweb 01:04 
6 Tom Domulin (Ned) Team Sunweb 01:08 
7 Dan Martin (Irl) UAE Team Emirates 01:11 
8 James Knox (Deceuninck Quick Step) 01:29 
9 Laurens De Plus (Bel) Team Jumbo – Visma 01:45
10 Michal kwiatkowski (Pol) Team Sky 01:49 

(Servizio a cura di Giorgio Torre)