BREGANZE (VI) – Riparte quasi da zero la formazione regina del Team Wilier Breganze di Federico Zattera. Concluso un 2018 ricco di soddisfazioni, ma anche vittima di diversi incidenti di percorso, l’ammiraglia dell’ex professionista, Davide Casarotto, è pronta a ricominciare un nuovo anno con un importante rinnovamento della squadra juniores femminile (foto Alessio Bertoncello).

Commenta infatti il diesse: “Iniziamo questa nuova avventura con grandi aspettative. Abbiamo deciso di creare una formazione numerosa e giovane, con molti innesti al primo anno. L’unica nostra conferma è Gaia Masetti, ma sola atleta ora veterana di categoria: da lei mi aspetto sicuramente una stagione da protagonista. Il suo talento le può permettere di migliorare ciò che ha già raccolto nel 2018 e la sua grinta e la sua determinazione la possono portare a raggiungere traguardi importanti. Dal nostro vivaio arrivano inoltre Alice Capasso, scalatrice, già campionessa regionale su strada tra le allieve e che potrà dire la sua nelle prove più impegnative. Segue poi Arianna Daldin, un’ottima passista che dimostra ampi margini di miglioramento, ed Erika Cremasco, passista veloce ed ottima pistard”.

Continua poi: “Dalla Libertas Scorzè arrivano la veloce e plurivittoriosa Vanessa Michieletto, certamente un punto di riferimento in volata, e assieme Alessia Bertolini, che sono fiducioso potrà dare un’importante contributo alle compagne. Rinnovata la collaborazione con la Top Girls Fassa Bortolo, veste i nostri colori anche Maria Pia Chiatto, ottima passista con alle spalle importanti risultati nelle categorie giovanili, mentre dal VC Borgo Valsugana arriva la passista veloce Sandri Kristel. Dal Team Trentino sbarca una delle rivelazioni dello scorso anno tra le allieve, Elisa Tonelli: un’atleta molto generosa, ottima sul passo e sui percorsi misti e che molto potrà raccogliere dalle prove contro il tempo. Gli ultimi due innesti giungono dalla All Sport Re Artù dell’amico Fausto Nanni, e sono Emma Cavina, pedina fondamentale nelle dinamiche di squadra, e Alessia Patuelli: per lei sono i risultati a parlare, dato che solo l’anno scorso ha conquistato ben undici vittorie, tra cui la prestigiosa Coppa Rosa, e credo che saprà riconfermare il suo valore nel nostro team in tutti i percorsi, specialmente quelli più impegnativi”.

Conclude infine: “Quest’anno dunque presentiamo al via ben undici ragazze, di cui dieci all’esordio di categoria. Stiamo lavorando da un mese ormai per prepararci al meglio e, soprattutto, per creare quello spirito di squadra necessario per ottenere risultati importanti, raccogliendo il massimo da ognuna di loro. Il primo appuntamento per una stagione ricca di aspettative sarà il tradizionale debutto di Cittiglio (Va), con la speranza di regalare importanti soddisfazioni ai nostri dirigenti Federico Zattera, Gianluca Dalla Valle e Giorgio Pigato, assieme a tutti i componenti del mio staff (Alessandro De Peron, Adriano Merlo, Gino Lunardon e Alessio Bertoncello), al team e ai nostri sponsor”.