SAN GINESE (LU) – Terzo successo della stagione per la Zalf Euromobil Désirée Fior che oggi ha festeggiato la prima vittoria della stagione del valtellinese Nicola Bagioli, che ha vinto il 1° Circuito del Compitese a San Ginese, in provincia di Lucca. Completano il podio il laziale Marco Bernardinetti (Ciclistica Malmantile) ed il veronese Elia Zanon (Delio Gallina Colosio), rispettivamente secondo e terzo.

Nicola Bagioli festeggiato dopo la vittoria a S. Ginese

Nicola Bagioli festeggiato dopo la vittoria a S. Ginese

Dopo una corsa caratterizzata da una continua bagarre è stato Marco Bernardinetti (Ciclistica Malmantile) a tentare l’assolo nel corso dell’ultima delle 18 tornate in programma sull’anello lucchese: l’atleta in maglia bianco-rossa all’ultimo chilometro vantava ancora 17″ sul resto della carovana trainata dalle maglie della Zalf Euromobil Désirée Fior che hanno lanciato negli ultimi 300 metri la progressione vincente di Nicola Bagioli.

Il 21enne di Lanzada (So) sulla rampa che conduceva al traguardo è riuscito prima a riportarsi su un Bernardinetti ormai appesantito dalla fatica e poi a saltarlo tagliando la fettuccia del traguardo a braccia alzate.

Il podio del 1° Circuito del Compitese a S. Ginese

Il podio del 1° Circuito del Compitese a S. Ginese (foto Rodella)

A festeggiare il successo di Bagioli è il ds Gianni Faresin: “Sono contento per Nicola perchè ha lavorato molto nel corso dell’inverno e da alcune settimane aveva dimostrato di aver una ottima condizione. Si tratta di un successo che ci dà continuità dopo le due vittorie allo sprint di Marco Maronese e che, soprattutto, ci restituisce delle conferme importanti in vista degli appuntamenti internazionali di fine marzo. Oggi, infatti, su di un circuito impegnativo e reso ancora più duro dal forte vento, tutta la squadra ha ben figurato”.

Nicola Bagioli vince il 1° Circuito del Compitese s S. Ginese (Lu)

Nicola Bagioli vince il 1° Circuito del Compitese s S. Ginese (Lucca)

ORDINE D’ARRIVO:
Iscritti: 223   Partiti: 194   Arrivati: 56

1. Nicola Bagioli (Zalf Euromobil Désirée Fior) km 105,5 in  2h41’34” media 39,179 km/h
2. Marco Bernardinetti (Ciclistica Malmantile)
3. Elia Zanon (Delio Gallina Colosio) a 2″
4. Vincenzo Albanese (Hopplà Petroli Firenze) a 4″
5. Marco Corrà (Hopplà Petroli Firenze)
6. Andrea Vendrame (Zalf Euromobil Désirée Fior)
7. Leonardo Basso (Selle Italia Cieffe Ursus)
8. Maxim Rusnac (Gragnano)
9. Michael Bresciani (Zalf Euromobil Désirée Fior)
10. Daniele Trentin (Ciclistica Malmantile) a 10″