COLLECCHIO (PR) – Porta fortuna la maglia di campione europeo al Team Soligo Amarù Palazzago. A sfrecciare come un treno in corsa sul traguardo di Collecchio (Parma), è stato Aleksandr Riabushenko, fresco vincitore sabato del Campionato Europeo a Plumelec. Una volata d’imperio su Davide Orrico, campione italiano Elite del Team Colpack, e su Andrea Vendrame della Zalf-Fior, già terzo sabato scorso all’europeo.

Il podio di Collecchio

Il podio di Collecchio (foto Rodella)

Ed ora Alexandr Riabushenko inizia la preparazione per l’avvicinamento alla prova iridata in Qatar in ottobre ed è considerato tra i favoriti. Il bielorusso, corridore completo e veloce in volata, sa essere competitivo sia in salita sia a cronometro.

La prima vittoria di Riabushenko in maglia di campione europeo a Collecchio

La prima vittoria di Riabushenko in maglia di campione europeo a Collecchio (foto Rodella)

ORDINE D’ARRIVO:
Iscritti: 137   Partiti: 120   Arrivati: 57

1. Aleksandr Riabushenko (Team Soligo Amarù Sirio Palazzago) km 146 in 3h31’26” media 41,431 km/h
2. Davide Orrico (Team Colpack)
3. Andrea Vendrame (Zalf Euromobil Désirée Fior)
4. Marco Bernardinetti (Ciclistica Malmantile)
5. Alfio Locatelli (Viris Maserati Sisal Matchpoint)
6. Michael Storer (Australia)
7. Lucas Hamilton (Australia)
8. Jacopo Mosca (Viris Maserati Sisal Matchpoint)
9. Damiano Cima (Viris Maserati Sisal Matchpoint) a 12″
10. Michael Bresciani (Zalf Euromobil Désirée Fior)